giovedì 6 settembre 2007

Ciao BIG Luciano!

La notte scorsa è scomparso Luciano Pavarotti. Una grande persona prima che un grande cantante. La sua semplicità e la sua bravura hanno toccato i cuori di chiunque, anche di chi, giovane come me, non ha mai potuto definire il "maestro" come un mito perché ciò che cantava non era propriamente un genere che quotidianamente si poteva ascoltare in auto, piuttosto che a casa. Ma in questo giorno di tristezza e lutto per la musica e per la famiglia Pavarotti in modo speciale, ho potuto rivivere momenti personali di giovinezza che pensavo persi. Infatti la mia nonna materna, che purtroppo non c'è più da una decina di anni ormai, era appassionatissima di lirica, di opera, di Pavarotti e ascoltava sempre ( e mi faceva ascoltare) la sua musica, la sua voce così forte e soave allo stesso tempo.. E quando la canzone o l'opera finiva, applaudiva sempre gridando "BRAVOOO!" come se credesse che lui dall'altra parte della radio (una volta si ascoltavano le "cassette" e non i moderni CD) o della TV potesse ascoltarla e gioire di quell'ulteriore applauso concessogli. Questo ricordo oggi, sfogliando giornali e guardando la TV, mi è ritornato in mente più volte facendomi emozionare. E' per questo motivo che scrivo queste parole ringraziandoti BIG LUCIANO per le emozioni che hai saputo donarmi con la tua voce e per avere rappresentato in modo così degno e valoroso l'Italia nel Mondo. Ci son ben pochi casi in cui un'italiano si senta fiero di essere tale e l'essere un tuo connazionale è uno di questi. E personalmente voglio ricordarti come appari in questo video sottostante: in piedi, aitante seppur nella tua enorme fisicità che canti il "Nessun Dorma", tratto dalla "Turandot" di Puccini, con una grinta e una passione che fanno capire come per te il cantare non sia mai stata una professione, ma un semplice veicolo di emozioni da trasmettere a chiunque ascoltava la tua musica. Ti chiedo l'ultima cosa per favore: quando arriverai in Paradiso e incontrerai la mia nonna abbracciala forte per me, dille che le ho voluto sempre bene e cantagli come solo TU sei in grado di fare quello "ALL'ALBA VINCERÒ" che ci emozionava sempre quando ti ascoltavamo e che a me piacerebbe tanto che fosse il mio motto nella vita quotidiana. Arrivederci e Grazie di cuore maestro BIG Luciano!


4 commenti:

Miss ha detto...

eh già ...
addio Big Luciano ...

:(

MAMMA ha detto...

VOGLIO RINGRAZIARTI PER COME RICORDI LA NONNA ...ER ME E' STATA UN'EMOZIONE MOLTO FORTE TI VOGLO BENE MAMMA

MAMMA ha detto...

SONO ORGOGLIOSA DI AVERE UN FIGLIO COME TE TVTB

Matteo L. ha detto...

Grazie mami..ciaoo