domenica 28 settembre 2008

Il Lodo Alfano è incostituzionale... Ma và?

E' notizia di questi giorni (qui) che il PM Fabio De Pasquale ha sospeso momentaneamente il Processo Berlusconi-Mills perché a suo giudizio il Lodo Alfano è incostituzionale. Era ora, direi! Ovviamente non si sta parlando di toghe rosse che non sono mai esistite, ma di magistrati che non possono fare il loro lavoro serenamente dato che si trovano di fronte a processi speciali che sono diversi dagli altri per il nome degli imputati. Toghe ROTTE è il termine esatto, perché qualsiasi pseudo riforma della Giustizia che proviene ed è provenuta dai Governi Berlusconi mira a distruggere le fondamenta del Diritto e non a velocizzare i processi come si sente dire troppo spesso dai nostri media. Il centrosinistra, d'altro canto, sta come le belle statuine a guardare. Per ben due volte ha avuto la possibilità di salire al potere ed abrogare le leggi ad personam in materia di Giustizia fatte da Berlusconi e non l'ha fatto. Anzi, ha fatto di peggio mettendo, in ultima, Mastella al Ministero della Giustizia. Nell'Italia odierna si vuole far dimenticare la scritta che campeggia dietro ad ogni giudice in udienza che dice "La legge è uguale per tutti"  e si vuole far dimenticare l'articolo 3 della Costituzione che ribadisce che in Italia "nessuno può essere diverso di fronte alla legge, nemmeno per stato sociale" oltre che per altre importantissime cose che non sto a ripetere dato che tutti le sanno. Si vuole dunque e non si vorrebbe ed è questo lo scandalo. Pochi mesi fa il Ministro Alfano, che sappiamo essere il Ministro Ombra del vero Ministro che è Ghedini (Avvocato di Berlusconi e Parlamentare), ha scritto una legge denominata Lodo. Forse perché il suo padrone lo ha lodato per averla scritta, non si sa. Questa legge è bene che si sappia che CANCELLA ogni possibilità di procedimento penale a carico delle quattro più alte cariche dello Stato che di fatto diventano diverse dalle altre persone italiane di fronte alla legge. I media TELEcomandati (e il riferimento a chi ha le TELEvisioni non è casuale) sono subito corsi a dire che con il Lodo rimangono però sempre intatti i ricorsi in sede civile per queste quattro persone. Cioè, facciamo un esempio: Fini (per cambiare nome sennò sembra che il Lodo sia stato fatto solo per Berlusconi!... ehm) uccide la suocera. La moglie non può sperare che Fini subisca un processo penale legittimo a suo carico perché egli è immune secondo la legge. Secondo la stessa legge, però, può consolarsi citando in sede civile il marito per l'uccisione della mamma. Metti che è fortunata e riesce a far pagare al marito una multina! Ecco, questo è scandaloso ed immorale in uno Stato di Diritto e in uno Stato Democratico. Fortunatamente, al di là di chi ci governa e al di là di chi ci informa, esistono Giudici con la schiena dritta che riescono ancora a girarsi dai loro scranni e leggere ciò che c'è scritto dietro di loro. Il Tribunale di Milano ha potuto dichiarare incostituzionale questo Lodo appena ne ha avuto la possibilità, secondo i termini fissati per legge e secondo i tempi dettati dal Processo che vede coinvolto Berlusconi e Mills. La gente comune, i cittadini che sono il vero Stato avevano già dichiarato il Lodo immorale, scandaloso ed incostituzionale  l'8 di Ottobre. Quella grandissima manifestazione di Piazza a Roma, che è stata mostrata in tutti i suoi aspetti da questo blog, è stata il segno che esistono ancora persone in Italia che non si vogliono far prendere per il culo e che capiscono chi Governa per loro e chi Governa per se stesso. Veltroni, dalle pagine del Corriere di oggi, dichiara urbi et orbi: "In Italia ci sono forti rischi di Autoritarismo". Walter dov'eri l'8 Ottobre invece di scendere in Piazza? Dov'eri mentre migliaia di cittadini ti chiedevano assieme al solito Di Pietro di denunciare una legge ordinaria che in soli tre articoli scardina le fondamenta del Diritto Italiano? Walter ma dove sei normalmente oltre a comperare appartamenti a New York per sfruttare il buon cambio euro-dollaro? No, perché non ti si vede. Capisco che chiedere di avere un'opposizione in Italia è troppo, ma se magari qualche volta fai risparmiare voce a Di Pietro e parli in tempo pure tu forse è meglio. Non fermiamoci ragazzi! E' ora che il PM De Pasquale e i Giudici del Tribunale di Milano hanno bisogno di noi e del nostro sostegno perché non accada un altro caso De Magistris ed un altro scandalo Forleo. Facciamo girare la voce come sempre!

P.S.: Domani inizia nuovamente la grande avventura dell'Anno Accademico. Speriamo sia quello decisivo. Vi scrivo questo perchè sappiate che non avrò a disposizione sempre internet e quindi i miei commenti di risposta a voi saranno un pò tardivi. Non preoccupatevi, farò il possibile! Grazie

18 commenti:

Luk4 ha detto...

Dov'è l'opposizione che chieda le dimissioni di un sottosegretario indagato per collusione con i casalesi?
Troppa grazia Sant'Antonio...
si dice dalle mie parti e non ci si riferisce a Di Pietro, per ora...

3my78 ha detto...

Era palese che lo fosse,era meno palese che qualcuno se ne accorgesse...ma a volta qualcuno gli occhi aperti li tiene.Per fortuna

Blogger ha detto...

Voglio essere onesto, come sempre spero.
Noi lo sapevamo, anche gli altri - chi appoggia questo governo - lo sapevano.
L'Italia si divide in chi vede e chi non vuol vedere.
La nostra voce serve a noi stessi, niente di più.
E' l'opposizione che deve far sentire il suo peso, noi non possiamo far niente.
Non sembra che i DS, non riesco a capire bene il perché, non vogliano farlo.
Il popolo sicuramente ha già deciso, il Presidente Napolitano anche.
Hanno sbagliato.
Dario
ITALY ITALIA

Marco Iannello ha detto...

Incostituzionale...una novità

Andrew ha detto...

hanno fatto la scoperta dell'acqua calda... :)
buon inizio di settimana matteo

Matteo L. ha detto...

Beh hanno fatto la scoperta che dovevano fare. Per noi era ovvio, il fatto che un Giudice abbia chiesto il rinvio del processo per manifesta incostituzionalità del Lodo Alfano che coinvolge un imputato del processo era molto meno ovvio. Per fortuna che c'è stata questa scoperta direi!

Calogero Parlapiano ha detto...

ennesima dimostrazione di quello che già avevamo ben caito... complimenti sempre per il tuo be blog... a presto, ciao

Alessandro Tauro ha detto...

Mi piace notare le dichiarazioni di TUTTI gli esponenti del centrodestra sul Lodo Alfano.
Continuano a dire che il provvedimento non è incostituzionale dal momento che nel provvedimento sono state recepite le vecchie direttive della Corte Costituzionale quando rigettò il Lodo Schifani.
Forse dovrebbero considerare che spetta a qualcun'altro stabilire se le direttive sono state recepite o meno.
Ma tanto oramai si sa che vogliono occuparsi in prima persona di tutto...!

natale ha detto...

Ma come si fa a pensare che il lodo Alfano sia incostituzionale??? Lo pensate solo voi sporchi comunisti mangiabambini!!! (Naturalmente è Ironico)

Andrew ha detto...

facciamo gli auguri a Silvio

thetigeronyourside ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
silvio di giorgio ha detto...

ricordiamoci di de pasquale: tra qualche mese coltiverà pomodori biologici come de magistris...

Roblog ha detto...

La domanda che mi sorge è questa.....
ma se 10 milioni di italiani non ha votato, e cinque milioni ha consegnato schede bianche o nulle....

...vuol dire che un terzo degli italiani non ha votato....
...ma allora come è possibile,..anche le votazioni sono state una truffa?....
...correggete i miei numeri se sbaglio..

Non mi schiero ne da Berlusconi ne da Veltroni ne da Di Pietro ne da nessuno, ma le elezioni secondo me sono state fatte in modo illegale, e quindi come possiamo pretendere delle leggi giuste?

ciao

Pino Amoruso ha detto...

Tanto loro se ne fregano...Stanno preparando il "Lodo Consolo"!!!
Poi modificheranno la Costituzione, ed addio democrazia e libertà!!!

Che amarezza!!! :(((

Maria Rita ha detto...

Politica... politica... politica... quasi tutti i blog ne sono intrisi. Nel tuo ce n'è davvero un bel po'...

Che dirti, di situazioni da commentare ce ne sono tante, su questo Governo Berlusconi così come per il precedente Governo Prodi. Come spesso sottolineo, personalmente ritengo che tanto a destra quanto a sinistra accadano delle schifezze immonde di cui noi cittadini facciamo le spese per primi. Non serve dire "la destra ha combinato questo", "la sinistra ha combinato quest'altro"... tutti i politici, di destra o di sinistra che siano, non fanno altro che portare acqua al poco mulino in maniera altamente discutibile. La soluzione è una: un bel falò...

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Speriamo venga ci sia l'abrogazione...

Matteo L. ha detto...

@ Alessandro: devono dire così.. E' la mania di protagonismo... :)

@ Natale: sai che invece conosco una miriade di persone che pensano sul serio queste cose solo perchè denuncio questi fatti? Il problema è che lo pensavano anche quando parlavo di Mastella :))

@ silvio di giorgio: speriamo di no, dobbiamo lottare affinchè non avvenga.

@ roblog: non conosco i dati per cui non so cosa risponderti. Io penso che, a prescindere dai dati, queste ultime elezioni sono state non legittime dato che non possiamo sceglierci i rappresentanti.

@ Maria Rita: concordo parola per parola. Soprattutto la frase finale.

Ho cancellato un commento di spam.. Buon segno, si vede che il blog sta crescendo :))

Pupottina ha detto...

buona domenica

^______________^