lunedì 13 luglio 2009

Beppe Grillo: una voce fuori dal coro!

Beppe Grillo ha annunciato la sua candidatura alla segreteria del Partito Democratico dal suo blog. Fassino e soci continuano a lamentarsi pur non sapendo in realtà di aver trovato il vero leader. Difatti, per un partito che fa ridere come attualmente è il PD, quale miglior leader se non un comico?
Ho deciso di aprire un sondaggio per sapere come la pensate sul fatto che i vertici del PD stanno negando con tutte le loro forze la candidatura di Grillo come segretario. Il voto è anonimo per cui non abbiate timore di votare in massa e nemmeno di scegliere la risposta più scomoda.

8 commenti:

calendula ha detto...

mai avuto paura di esprimermi fuori dal coro... e scusa ma in quest'Italia esprimersi fuori dal coro ormai vuol dire sopravvivere alle feci che ci circondano ho votato la 4... penso che Grillo farebbe bene a formare un suo partito...non centra nulla con i pd....e per fortuna...

Anonimo ha detto...

Peppe Grillo da non pochi anni, si è affacciato in modo "trasversale" nel mondo della Politica Italiana. I suoi modi e la sua ironia "gridata", la sua capacità di attirare le folle hanno sempre contraddistinto il comico Genovese. Oggi, quasi inaspettatamente ha così deciso di candidarsi alla segreteria del Partito democratico creando sicuramente un certo scompiglio nei suoi vertici.
Ben venga, dico io.
Peppe anche se difficile da immaginarlo in una trasmissione gessata come Porta a Porta a fianco di Fassino potrebbe essere a suo modo una forte spinta al rinnovamento anzi alla "rinascita" di un opposizione ormai debole nel nostro paese.

V.M.

Matteo L. ha detto...

@ Calendula: apprezzo vivamente il fatto che tu sia una voce fuori dal coro, cosa che però (e purtroppo) non è il PD. Ho una sola curiosità però da chiederti: posso essere d'accordo con te che Grillo non c'entra nulla col PD, ma perchè scegliere la quarta risposta dato che moltissimi dei punti del suo programma sono gli stessi punti del Partito Democratico statunitense di Obama? C'è qualcosa che non va in Grillo o c'è qualcosa che non va nel Pd italiano? Qual è il programma del PD dato che nessuno lo sa?

Andrew ha detto...

grande beppe!

calendula ha detto...

ovviamente ce qualcosa che non va nel pd Italiano... anzi più che qualcosa....

Matteo L. ha detto...

A volte penso che è il PD che non va. A partire dal nome stesso

Melina2811 ha detto...

Scusate ma in questo periodo ho pochissimo tempo da dedicare al computer quindi stò un pò tralasciando i vostri blog... sarò nuovamente presente come prima da settembre. Ciao a tutti gli amici dei blog che seguo da Maria

Anonimo ha detto...

Caro Beppe, lasciando da parte i commenti di comico che ti appioppano ( vale a dire poco credibile) tieni sempre conto che nel nostro Paese di Pagliacci veri ne abbiamo tanti ed a tutti i livelli, ritengo anch'io che tu debba eventualmente candidarti da solo, cioè non agganciandoti a nessun partito, perchè allora si che diventeresti veramente poco credibile! Nella situazione di m nella quale siamo finiti tutti, sono convinto che se solo ci mettessi un pò di impegno in più con qualche battuta comica in meno, la spunteresti sicuramente su tutti questi eterni parassiti che ci circondano.

Circondati di brave persone, giovani, oneste, serie, attive, responsabili e con le PALLE , vedrai che saranno sempre di più coloro che ti seguiranno.

Coloro che al posto delle palle hanno solo batuffoli d'ovatta, come l'attuale ....sono destinati molto presto a scomparire dalla scena.

Aspettano solo di sapere da dove arriva il vento senza sapere che direzione prendere!

Non dovrebbero pertanto farti paura. Si sono già smarriti da soli!